Regione Lazio: pronti a dare avvio a VII edizione di Torno Subito. Se la situazione epidemiologica resterà sotto controllo

Regione Lazio: pronti a dare avvio a VII edizione di Torno Subito. Se la situazione epidemiologica resterà sotto controllo”
“Nel prossimo mese di Ottobre 2020 se la situazione epidemiologica del Covid19 resterà sotto controllo e le condizioni anche a livello internazionale lo permetteranno la Regione Lazio, con DiSCo come soggetto attuatore, è pronta a dare avvio alla settima edizione di Torno Subito”. Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Formazione, Scuola e Diritto allo Studio Universitario della Regione Lazio.

“Si tratta del programma della Regione Lazio finanziato con fondi a valere sul Por FSE 2014-2020 che sostiene i ragazzi nelle esperienze di studio e lavoro fuori Regione, riconosciuto nel 2019 come best practice italiana nell’ambito di uno studio dedicato alla mobilita’ professionale in Europa redatto dalla Commissione Europea”.

“Nella scorsa edizione furono 1266 i progetti approvati grazie a uno stanziamento di 15 milioni di euro. In quell’occasione, come già nelle precedenti, i giovani tra i 18 e 35 anni selezionati come vincitori hanno potuto migliorare le proprie competenze ed esperienze all’estero o in altre regioni italiane per poi tornare nella nostra regione per mettere in pratica il bagaglio di conoscenze acquisito”.

“Se le condizioni sanitarie lo permetteranno, daremo una nuova concreta opportunità a tanti nuovi giovani – che si aggiungeranno agli oltre 8 mila delle sei edizioni precedenti – per permettere loro di acquisire una formazione di alto livello, garantendo pari opportunità, promuovendo l`inclusione sociale in particolare ai più svantaggiati e accrescendo sensibilmente le loro possibilità occupazionali, tenuto conto che il programma Torno Subito è un’importante politica attiva della nostra Regione”.

Stay tuned!