Riapertura limitata dei termini di “Vitamina G” della Regione Lazio

Per tutti coloro che hanno provveduto alla regolare trasmissione della domanda di partecipazione al bando Vitamina G entro le ore 12:00 del 20/07/2020, ma nell’invio della PEC hanno riscontrato messaggi di errore imputabili alla casella istituzionale cultura@regione.lazio.legalmail.it e non sono riusciti a recapitare il proprio progetto, sarà possibile inviare nuovamente la propria proposta progettuale entro le ore 12:00 del 24/07/2020.
ATTENZIONE: nel nuovo invio PEC, da indirizzare a cultura@regione.lazio.legalmail.it, sarà necessario ed obbligatorio allegare:

  • i documenti già previsti dall’Avviso
  • la mail PEC di trasmissione della domanda inviata entro i termini originariamente previsti dall’Avviso (ore 12:00 del 20/07/2020)
  • la mail di segnalazione dell’impossibilità di recapito del messaggio generata dal sistema PEC per errori imputabili alla casella istituzionale regionale

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito della Regione Lazio.